Nuova Risonanza Magnetica 1,5 tesla

Radiosalus è orgogliosa di presentare ed installare la nuova risonanza magnetica ad alto campo Hitachi ECHELON Smart 1,5 tesla, la prima completamente digitale installata in Europa. La nuova risonanza magnetica verrà utilizzata per esami come: prostata, mammella, addome, encefalo, colangio e altri, e consentirà di ottenere immagini di altissima qualità e tempi ridotti di esecuzione, oltre alla correzione di eventuali movimenti del paziente durante l'esame.
La nuova risonanza inoltre è studiata per il massimo comfort del paziente grazie ad esempio alla maggiore grandezza del foro di apertura e alla camera di inserimento del paziente che è più corta e permette di svolgere moltissimi esami quasi interamente con la testa fuori dal foro, che in ogni caso è illuminato e ventilato.

Risonanza magnetica aperta

Il Centro Medico Radiosalus dispone di una avanzata macchina per la "risonanza magnetica aperta", ideale per i pazienti che soffrono di un disturbo claustrofobico.
La risonanza aperta è formata da una struttura detta " a sandwich" con le due porzioni del magnete che stanno sopra e sotto il paziente ed aperta ai lati.
Stiamo parlando di un esame che garantisce immagini ad altissima definizione e soprattutto il massimo comfort per il paziente.
Leggi

In forma dopo le vacanze

Eccoci qui:dopo le feste natalizie ci ritroviamo con qualche chiletto di troppo e non sappiamo come rimediare. Ecco allora alcuni consigli.
Per prima cosa non facciamoci prendere dalla paura della bilancia e pesiamoci, in modo tale da renderci conto effettivamente di quanto gli stravizi ci sono costati.
A questo punto,cerchiamo di depurare il nostro organismo dalle scorie accumulate mangiando a volontà. Per fare ciò, dobbiamo bere
Leggi

Tac

Nel campo della diagnostica per immagine il Centro Medico Radiosalus offre ai pazienti la possibilità di effettuare la TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) un esame di diagnostica per immagini che utilizza raggi X per rappresentare il corpo umano in sezioni eseguite secondo piani assiali, ossia in tagli trasversali dalla testa ai piedi. Il tubo radiogeno, girando attorno al paziente steso sul lettino che si muove orizzontalmente, ed emettendo le radiazioni, fornisce immagini molto accurate anche delle parti molli e serve a diagnosticare
Leggi